Cosa fare per eliminare la cellulite

Eliminare la pelle a buccia d’arancia!

Oggi come oggi quasi tutte le donne hanno la cellulite, anche le più magre,  e non dobbiamo stressarci per questo, ma solamente esserne consapevoli, accettarla e, anche se non può essere eliminata completamente, possiamo fare tutto il possibile per attenuarla 🙂

In questo mio articolo precedente vi avevo già parlato di cellulite e consigliato qualche trattamento casalingo.

Ora voglio aiutarvi con altri consigli che potete usare per tenere sotto controllo la vostra cellulite.

Sciogliere il grasso

La cellulite è un tipo di grassoe per bruciarlo  abbiamo bisogno di fare allenamenti intensi. Gli allenamenti HIIT sotto ottimi perché bruciano calorie nel momento in cui ci si allena e nelle 24 ore successive, in questo modo il metabolismo rimane sempre attivo e si continuano a bruciare calorie. Provate l’ allenamento BURN01 bruciagrassi per cominciare da subito.

Tonificare

Oltre a ridurre il grasso abbiamo bisogno di tonificare il nostro corpo, incrementando la massa magra che ci permette di dimagrire e ridurre la cellulite nei punti critici, come facciamo con questo bonus cellulite.

Mangiare sano

Naturalmente, una dieta sana va di pari passo con il mantenimento di un peso sano e dell’attività fisica costante. Avere un’ alimentazione ricca di frutta e verdura, proteine ​​magre, grassi sani e cereali integrali è un ottimo modo per ridurre la cellulite.

Rimanere idratati

Ridurre l’aspetto della pelle a buccia d’arancia è semplice, bisogna rimanere idratati con acqua, tisane e tè verde, cosi da  migliorare la texture della pelle, perché bere aiuta il vostro corpo a rilasciare l’eccesso di liquidi che può essere trattenuto, formando cosi il primo stadio della cellulite, ovvero la ritenzione idrica.

Riposare

Un buon riposo fa bene al cuore, impedisce di ammalarsi, riduce il rischio di alta pressione sanguigna e aiuta a perdere peso. Inoltre, fa bene anche per ridurre la cellulite. Cercate di dormire almeno sette-otto ore a notte.

Accettarla

Anche se ci si prende cura di noi stessi mangiando sano, facendo esercizio costante e riposandosi a sufficienza, è possibile che la cellulite non vada via del tutto a seconda della genetica e del fatto che le donne sono più predisposte. Non abbattetevi, però, non passate il vostro tempo ossessionandovi da ciò, cercate di accettarlo e cercate di condurre sempre uno stile di vita attivo e sano, in questo modo la cellulite non sarà più un problema.

Infine ho strutturato un programma di quattro settimane che vi aiuterà nel vostro percorso:

PROGRAMMA ANTICELLULITE

Iniziate da oggi a combattere la cellulite!!!!

La vostra coach

Ross

About the Author:

avatar
Sono Ross , istruttrice di fitness funzionale, e mi occupo delle mie più grandi passioni: fitness e benessere. Ho intrapreso la strada di personal trainer/coach online, condividendo il mio stile di vita con allenamenti e consigli di benessere qui sul blog e sul mio canale youtube Corefxfitness . Ho inzIiato ad allenarmi con il fitness funzionale, variando gli allenamenti, allenando in modo completo tutto il corpo, migliorando la coordinazione, la propriocettività e la mia muscolatura. Credo che l'allenamento costante tramite pianificazione dei propri allenamenti e uno stile di vita sano possono aiutare a raggiungere gli obiettivi posti. Tutto questo va affiancato ad una mente positiva! Il mio compito è quello di aiutarti a/o mantenere/ritrovare il tuo benessere fisico, tramite allenamenti mirati e consigli di benessere! Spero tu voglia unirti a me per raggiungere i tuoi obiettivi ;)

2 Commenti

  1. avatar
    TATIANA giugno 28, 2016 al 09:47 - Rispondi

    Ciao Ross,

    complimenti per il tuo sito e i tuoi video,….fai venire voglia di allenarsi col sorriso!! secondo te chi ha sofferto di ernia al disco può comunque seguire questo programma anticellulite o rischio di farmi male? grazie.

    • avatar
      Ross luglio 9, 2016 al 23:00 - Rispondi

      Il programma si concentra di più sulle gambe, anche se ci sono allenamenti anche per tutto il corpo. Essendo allenamenti intensi, ti consiglio di chiedere al tuo medico, in quando solo lui conosce bene la tua situazione 😉

Scrivi un commento

Shares
Share This