Cellulite: come eliminarla

Come combattere la cellulite

Questo é un video di qualche mese fa in cui parlo del nemico numero uno di noi donne : la cellulite!

Lo so che in inverno ci copriamo con maglioni e pantaloni, quindi pensiamo che la nostra cellulite sta dormendo o ci ha abbandonato, invece, é ancora li che aspetta l’estate per uscire e sistematicamente noi arriviamo a giugno correndo a cercare rimedio. Perché, visto che é sempre in agguato, non pensiamo per tempo a occuparci di lei?
Perché in inverno ci lasciamo andare? Pigrizia? Freddo? Se vi siete persi l’articolo in cui parlo del perché si ingrassa in inverno e come porre rimedio lo trovate QUI , ora ritorniamo alla nostra “amata” cellulite.
Vi siete mai chiesti “cos’é la cellulite”? A volte si scambia per ritenzione idrica, in realtà sono due cose differenti.

La cellulite deriva da un’alterazione del pannicolo, uno strato di tessuto sottocutaneo ricco di cellule adipose e progredisce attraverso 3 stadi:

 1) compaiono dei gonfiori localizzati per lo piú intorno alle caviglie, ai polpacci, alle gambe, alle cosce, alle braccia. Il corpo non riesce più a liberarsi dai liquidi che ristagnano e fanno apparire la pelle molle e non piú elastica;

2) si formano fini nodulazioni dovute alla fibrosi reattiva, responsabili del classico aspetto della pelle a buccia d’arancia;

3) la superficie cutanea presenta il tipico aspetto a materasso, è fredda al tatto a causa dell’insufficienza circolatoria, è dolente se viene toccata anche con modesta pressione e, se viene compressa, lascia una depressione che scompare solo dopo alcuni secondi.

Una volta capito a quale stadio siamo possiamo aiutarci!

Una cosa importantissima e da fare subito, qualsiasi sia lo stadio, é iniziare ad essere il più attivi possibili e mangiare in modo sano e corretto! Modificati questi due punti possiamo aiutarci con creme anti cellulite, se soffrite di tiroide leggete bene che non ci sia tra gli ingredienti il fucus (é un’alga marina), fanghi d’alga, attenzione se soffrite di tiroide meglio optare per quelli di argilla bianca o di riso che vi assicuro funzionano, ma anche trattamenti casalinghi quali impacchi con fondi di caffè, olio d’oliva e sale fino da lasciare in posa per 15 minuti, io lo adoro perché ha una doppia azione: trattamento cellulite e scrub, oppure un bel bagno rilassante di 20 minuti con sciolto 1kg di sale grosso che tirerá fuori i liquidi.
Ultimo, ma molto importante, é bere abbastanza durante il giorno almeno 1,5-2 litri al giorno aiutandoci con tisane drenanti come quelle al finocchio o betulla!
Come sempre la costanza e l’ impegno vi faranno raggiungere i risultati!
Agite per tempo e vedrete che la cellulite non sarà più un incubo che si presenta solo nel periodo estivo. Io non sono dell’ idea che “occhio non vede e cuore non duole”, se posso aiutarmi per stare bene con me stessa  abbatto la pigrizia e mi metto all’opera!!!!

Non sapete da che allenamento iniziare? Nessun problema qui trovate un programma completo con esercizi mirati da abbinare ai consigli che avete letto sopra e ad una sana alimentazione.

E voi cosa fate per la cellulite? Fatemelo sapere lasciandomi un commento 🙂

La vostra coach

Ross <3

SE VUOI DI PIÙ DAL TUO ALLENAMENTO GUARDA I NOSTRI PROGRAMMI:

Programma anticellulite

Tabella di allenamento 1 mese con CoreFx

Programma 28 giorni

About the Author:

avatar
Sono Ross , istruttrice di fitness funzionale, e mi occupo delle mie più grandi passioni: fitness e benessere. Ho intrapreso la strada di personal trainer/coach online, condividendo il mio stile di vita con allenamenti e consigli di benessere qui sul blog e sul mio canale youtube Corefxfitness . Ho inzIiato ad allenarmi con il fitness funzionale, variando gli allenamenti, allenando in modo completo tutto il corpo, migliorando la coordinazione, la propriocettività e la mia muscolatura. Credo che l'allenamento costante tramite pianificazione dei propri allenamenti e uno stile di vita sano possono aiutare a raggiungere gli obiettivi posti. Tutto questo va affiancato ad una mente positiva! Il mio compito è quello di aiutarti a/o mantenere/ritrovare il tuo benessere fisico, tramite allenamenti mirati e consigli di benessere! Spero tu voglia unirti a me per raggiungere i tuoi obiettivi ;)

8 Commenti

  1. avatar
    caparezza84 giugno 17, 2015 al 12:54 - Rispondi

    CIAO CARA, TEMPO FA FECI IMPACCHI CON FONDI DI CAFFè CON OLIO E SALE, E POI MI IMPACCHETTAVO CON LA PELLICOLA,MA SPORCAVO UGUALMENTE TUTTO A CASA, E ORA EVITO DI FARLI, TU LI FAI?SE SI COME?
    E PER QUANTO TEMPO BISOGNA TENERLI ADDOSSO? BARBARA………..

    • avatar
      Ross giugno 17, 2015 al 16:02 - Rispondi

      Barbara anche io li faccio 🙂 per evitare di sporcare tutta casa mi metto in doccia a spalmarmi il composto, non mi metto la pellicola ed é sufficiente tenerli in posa una quindicina di minuti 🙂 cerca di rendere il composto cremoso così é più difficile sporcare in giro 😉

  2. avatar
    caparezza84 giugno 18, 2015 al 15:28 - Rispondi

    ci riproverò, ma siccome non riesco a stare ferma camminavo nella cucina e mi colava tutto il composto, quindi tu quando lo metti rimani ferma nella doccia?
    altra domanda,sto facendo la dieta a punti,la conosci,l’ hai mai fatta?

    • avatar
      Ross giugno 18, 2015 al 16:29 - Rispondi

      Io si rimango ferma in doccia cosi non sporco in giro 🙂
      Per la dieta a punti ti ho risposto sotto l’articolo della ritenzione idrica 😉

  3. avatar
    caparezza84 giugno 18, 2015 al 18:03 - Rispondi

    trovato corro a leggere

  4. avatar
    Roberta giugno 19, 2015 al 22:40 - Rispondi

    Buonasera, potresti dirmi le quantità dei vari ingredienti per fare questi impacchi? Io sto usando dei fanghi in erboristeria ma vorrei risparmiare! La mia non è proprio cellulite, ma da quando non vado più in palestra ho un po’ di buccia d’arancia, spero con i fanghi e con alcuni tuoi esercizi per i glutei di risolvere…

    • avatar
      Ross giugno 21, 2015 al 19:21 - Rispondi

      Ciao Roberta, io per regolarmi uso queste quantità: 1 tazza di fondi di caffè, 1/2 tazza di olio extra-vergine d’oliva e 6 cucchiaio di sale fino, amalgama bene per ottenere un composto cremoso, se occorre aggiungi un po’ di olio un più, lascia in posa 15-20 min e risciacqua.
      Oltre ai trattamenti e gli esercizi, ricordati di bere e di stare attenta all’alimentazione 🙂
      Se farai tutto in modo costante vedrai i risultati 😉

      • avatar
        Roberta giugno 25, 2015 al 15:11 - Rispondi

        Grazie mille!

Scrivi un commento

Shares
Share This